Castelletto d'Erro

Sub dispersa durante immersione su Haven

Una donna di 50 anni che si è immersa sul relitto della Haven, al largo di Arenzano, è stata dichiarata dispersa. La donna, residente a Torino, non è risalita assieme ai suoi compagni di immersione, facendo così scattare le ricerche. Sul posto stanno operando gli uomini della capitaneria di porto e i vigili del fuoco. Allertati anche i medici del 118. Alle ricerche partecipano anche i sommozzatori dei vigili del fuoco di Milano. Gli uomini della capitaneria di porto, i carabinieri e i pompieri si stanno dando il cambio per perlustrare la zona, a una profondità anche di 50 metri. Per aiutare le ricerche, sempre da Milano, è in arrivo una speciale attrezzatura, il Rov, robot sottomarino che permette di perlustrare anche gli anfratti meno raggiungibili. L'elicottero dei vigili del fuoco ha perlustrato la zona dall'alto per cogliere eventuali oggetti riconducibili alla donna. Dal 2015, le persone colte da malore e salvate in immersione sulla petroliera sono state sette, sei i morti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie